Sa Vrente – Il Sanguinaccio – Ricetta tipica Fonnese

sanguinaccio fonni

SA VRENTE – IL SANGUINACCIO

“Sa Vrente” era il piatto tipico dei pastori, che veniva preparato in occasione della macellazione della pecora.

sanguinaccio

INGREDIENTI

  • Pancia di pecora (vrente)
  • Sangue di pecora
  • “Pane Vressa” (pane carasau)
  • Pecorino
  • Menta selvatica
  • Lardo
  • Sale

COME PREPARARE “SA VRENTE”

Versare il sangue dentro un recipiente, aggiungere il “pane vressa “ pestato, il pecorino grattugiato, la menta secca sbriciolata, il sale e lo strutto ottenuto dal lardo precedentemente sciolto. Mettere il composto così ottenuto nella pancia della pecora e legare all’estremita con lo spago. Immergere in un pentolone di acqua bollente e far cuocere per circa 30 minuti, avendo cura di non rompere la pancia.
Scolare e servire caldo.

 

 

 

Ricetta presa dal “Piccolo ricettario illustrato della cucina Fonnese” – Leva 66 – Anno Scolastico 2001-2002

Share

Lascia un commento