S’ Istangiartu – Lo stendardo

istangiartu

S’ ISTANGIARTU – LO STENDARDO

S’ Istangiartu è il nome che viene dato allo “Stendardo”.

Con questo termine non vengono indicati anche i cavalieri della Madonna dei Martiri, che indossando il costume tradizionale con cavalli addobbati, aprono le processioni più importanti del paese: Corpus Domini, Madonna dei Martiri, San Giovanni Battista.

s' istangiartu

Uno dei cavalieri sorregge lo stendardo per tutta la durata della processione.
S’istangiartu ha origine neL 1842 ed è da attribuire alla signora Rita Onnis Frau, originaria di Ollolai è sposata con un fonnese, Giovanni Mulas.
In onore della Madonna, la ricca proprietaria terriera dispose che quattordici cavalieri in costume e con lo stendardo, precedessero i cortei religiosi.
A garanzia delle spese registrò sa Làtha (il lascito) di alcuni terreni in favore dei suoi discendenti diretti che per asse ereditario, si sarebbero dovuto accollare l’onere dell’organizzazione.
Attualmente l’incarico è affidato a due famiglie strettamente imparentate, i Mureddu.

 

 

Tratto da “S’istangiartu, tradizioni equestri di Fonni” – di Michela Carta e Salvatore Ligios

Share

Lascia un commento